Cambio rovesciato RS 250

Rovesciare il cambio all’RS 250 è un’operazione piuttosto facile che non richiede spese extra, poiche la moto è dotata di un cambio particolare, che ti consente di invertirlo in modo quasi immediato. Normalmente per salire di marcia si dà un colpetto in alto e per scendere in basso. Col cambio rovesciato è l’esatto contrario: in sù si scala e in giù si sale, come una GP. Questo può facilitare le lunghe progressioni rendendo più difficile sfollare data la maggior naturalezza con cui si fa il movimento. Hai la possibilità di inserire marce anche quando sei in piega estrema, senza correre grossi rischi: eviti che il piede si incastri tra asfalto e pedalina, facendoti impuntare la moto. Però bisogna abituarsi!

Per provarlo basta variare l’inclinazione del rinvio del cambio, il componente di alluminio posizionato al termine dell’asticella della pedana, collegato col perno di uscita del cambio. (1) Svita il bullone da 8 che è sul rinvio; (2) sfilalo, (3) toglilo dal mille-righe e (4) giralo come in foto. Naturalmente l’inclinazione dipende dalla lunghezza dell’asticella che monti sulla tua moto, se è originale vedrai che il risultato ottimale è simile o uguale a quello in foto.

L'inclinazione dell'asticella col cambio rovesciato

Ecco il comportamento del cambio prima e dopo l’operazione:

Il cambio standard, come esce di fabbrica

Il cambio rovesciato!